Carrello
ItalianoEnglishFrançaisEspañolالعربية

villa-lampedusa-7

Villa Lampedusa è una dimora aristocratica di campagna a palermo, all’ombra del monte Pellegrino che si stringeva attorno alla Casina Cinese, residenza estiva del Re Ferdinando IV di Borbone.

Fu fondata da Don Isidoro Terrasi agli inizi del XVIII secolo.

Nel 1756 l’architetto Giovanni Del Frago intervenne in alcuni lavori di ristrutturazione. L’attuale versione è frutto delle modifiche classicheggianti apportate sul calare del ‘700 dai Principi Alliata di Villafranca.

Nel 1845 fu acquistata da Giulio Tomasi IV Principe di Lampedusa, col risarcimento che gli aveva erogato il governo borbonico.

Nel secolo scorso pervenne alle famiglie Dragotto e Pitruzzella, che hanno curato il ritorno agli schemi primitivi di alcuni ambienti, quali la Foresteria e le Scuderie, nello spirito del recupero integrale e della valorizzazione di un luogo simbolico.

La villa si segnala per scelte stilistiche e soluzioni architettoniche inoltre dispone anche di un parco, di notevole estensione, che ospitava un padiglione (Caffe Haus) affrescato dal Fumagalli nel 1784.

A cura della Artigiantufo S.N.C. la fornitura del materiale necessario, in collaborazione con architetti di grande fama per il restauro del parco di notevole estensione in quanto si e ripristinato il pavimento in tufo a faccia vista di altissima qualità in modo da poter dare il giusto valore ad una dimora storica settecentesca.villa-lampedusa-21

Categorie: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: